lunedì 21 marzo 2016

Giornata mondiale della poesia - 21 Marzo - riflessioni di Mariano Ciarletta (poeta)

Buongiorno a tutti cari lettori. Oggi è una giornata molto speciale per tutti coloro che, come il sottoscritto, si dilettano con la poesia e che, per tante ragioni che vanno dalla pura passione all’ inaspettata casualità si sono imbattuti in suddetta arte tanto singolare quanto meravigliosa. Come scrissi tempo fa in un post, sempre in questo blog, la poesia non è un’ arte commerciale e non è nata per arricchire, per rendere famosi e soprattutto a circondarti è quasi sempre una piccola e contenuta cerchia di lettori rispetto ai numerosi followers che invece riguardano gli altri generi letterari. Ma personalmente, e non lo dico per fini lunsinghieri,  sono fiero delle persone che, giorno dopo giorno, hanno manifestato la loro passione per i miei scritti e specialmente per le mie poesie e i miei aforismi. Ormai siete quasi in tremila e non so dirvi quanto sia felice per tutti i commenti, i complimenti e ovviamente anche le critiche che mi rivolgete. Siete dei lettori di qualità e non perché leggete le opere del  sottoscritto (con una predilezione particolare per gli aforismi) ma perché, come ho avuto modo di verificare, siete dotati di grande sensibilità e fine intelletto. Scrivo dunque questo piccolo intervento per rendere omaggio ad una giornata così importante (21 Marzo) giornata mondiale della poesia e vi invito a perseverare in questa vostra passione, sia da lettori che da scrittori. In particolare scrivo questo intervento per stendere un invito a coloro che, sfortunatamente, non sono entrati in contatto con questo meraviglioso mondo, entrateci quanto prima! Ricordate, la poesia come ogni forma letteraria vi aprirà le porte verso altre vite, altre forme di sensibilità e altri punti di vista. Dunque, perché non vivere qualche vita in più? Un abbraccio, cari lettori, vi aspetto nella mia pagina ufficiale e come sempre vi lascio con il solito motto: buona lettura e buona Poesia!



Mariano Ciarletta





Nessun commento:

Posta un commento

Visualizzazioni totali

Biografia autore.

Mariano Ciarletta è un giovane scrittore e poeta campano. Dal 2014 al 2016 pubblica tre racconti noir incentrati sul tema della possessione demoniaca (rami nel buio, ai bordi dell'abisso e the necklace). Parallelamente alla narrativa, Ciarletta coltiva anche la passione per il genere poetico pubblicando la foresta delle rose scarlatte (Plectica), tra miti e silenzi (Aracne editrice), Iridi (paguro edizioni) e come radice, anno 2017, (paguro edizioni). La poesia porta Ciarletta a classificarsi in svariati premi letterari come il premio Carmine Manzi (Accademia di Paestum), il premio siciliano Parnaso, Angelo la Vecchia, il premio campano Madonna dell'Arco, e il gran premio della poesia di Sestriere.