giovedì 14 aprile 2016

Mariano Ciarletta - Aforismi ©




Fortunati son gli amanti che imitano la filosofia del fiume,
poiché, le sue acque, anche se separate da ostacoli,
troveranno il modo di ricongiungersi ogni volta.




Grati dovremmo essere alle ferite della vita
poiché, dopo una lacrima, i nostri animi saranno
più forti, come fragili arbusti temprati dalla tempesta.



Spesso un sorriso è la semplice 
decisione dell' anima di celare il dolore.



La solitudine è la più severa tra le maestre,
ma il suo metodo ti renderà il guerriero migliore
per combattere nei sentieri della vita.

Cos'è un padre
se non un sigillo indissolubile d' amore
e il riflesso della tua vita nei suoi occhi?


Mariano Ciarletta - Aforismi ©


Nessun commento:

Posta un commento

Visualizzazioni totali

Biografia autore.

Mariano Ciarletta è un giovane scrittore e poeta campano. Dal 2014 al 2016 pubblica tre racconti noir incentrati sul tema della possessione demoniaca (rami nel buio, ai bordi dell'abisso e the necklace). Parallelamente alla narrativa, Ciarletta coltiva anche la passione per il genere poetico pubblicando la foresta delle rose scarlatte (Plectica), tra miti e silenzi (Aracne editrice), Iridi (paguro edizioni) e come radice, anno 2017, (paguro edizioni). La poesia porta Ciarletta a classificarsi in svariati premi letterari come il premio Carmine Manzi (Accademia di Paestum), il premio siciliano Parnaso, Angelo la Vecchia, il premio campano Madonna dell'Arco, e il gran premio della poesia di Sestriere.